Funghi light al forno ripieni: una pietanza che accontenta tutti

Funghi light al forno ripieni: una ricetta sprint, delicata e gustosa, senza sprecare nulla. Dove il fungo si rende protagonista assoluto.funghi-light-ripieni

(Foto Pixabay)

Funghi light al forno con ripieno di funghi, per non fare spreco di nulla. Infatti nella nostra ricetta impiegheremo tutte le parti dei nostri funghi compresi i gambi che verranno tritati.

Funghi light al forno con ripieno

Se cercavi un antipasto/contorno semplice, gustoso e leggero che unisse bontà a leggerezza. I funghi light al forno ripieni è il piatto che cercavi.funghi-light-ripien

(Foto Pixabay)

Una pietanza che si prepara in pochissimo tempo, senza alcuna difficoltà e soprattutto con pochi e umili ingredienti.

Ci teniamo a sottolineare quanto sia anche economica questa ricetta. L’unica attenzione che occorre avere riguarda la freschezza dei funghi, se si vuole ottenere un piatto genuino e una buona riuscita.

Non va sottovalutata nemmeno la grandezza dei funghi, per poterli imbottire è necessario che siano abbastanza grandi. I funghi light ripieni è il piatto ideale per ogni occasione e può accontentare tutti i gusti e soprattutto le esigenze di ogni tuo commensale.

Ingredienti

  • 400 gr funghi champignon;
  • 1 spicchio aglio;
  • 4 cucchiai pangrattato;
  • prezzemolo fresco;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale fino;
  • pepe (facoltativo).

Preparazione

Innanzitutto occorre pulire i funghi champignon (che si prestano particolarmente a questa ricetta per la forma e la grandezza).

La pulizia dei funghi deve essere molto delicata, le calotte vanno ripulite della terra con un panno da cucina lavato.funghi

(Foto Pixabay)

Contemporaneamente staccate i gambi, eliminate l’estremità terrosa e metteteli da parte, ci serviranno per il ripieno.

A questo punto sbucciate e tritate l’aglio e lavate, asciugate e tritate il prezzemolo.

Prendete i gambi che avevate messo da parte e tagliateli a pezzettini. Poneteli in una ciotola, insieme all’aglio tritato, un poco di prezzemolo e due cucchiai di pangrattato.

Aggiungete al composto un po’ di olio, sale e pepe nero e mescolate per rendere il tutto omogeneo.

Non ci reste che imbottire le calotte degli champignon con il ripieno appena ottenuto.

Adagiate i funghi in una teglia e cuocere al forno caldo a 180°/190° per circa 20 minuti, fino a doratura ma prima di infornare un’ultima spolverizzata di pangrattato e giusto un filo d’olio.

Servite i funghi light ripieni e il loro sughetto ben caldi e buon appetito!

Per una ricetta ancor più gustosa ma meno leggera potete versare, in una padella, un filo di olio di oliva e in questo fate soffriggere lo spicchio d’aglio.

Unite i gambi dei funghi a pezzettini e fateli cuocere per circa 2 minuti, aggiungete pangrattato, prezzemolo e un cucchiaio di formaggio grattugiato.

Salateli e poi spegnete il fuoco. Quando il composto sarà tiepido potrete imbottire i vostri funghi.

Raffaella Lauretta

Fonte: inran.it