verdure miste alla griglia

Cosa fare di un bel cesto di verdure miste appena raccolte dall’orto? Di certo si possono fare tante cose: intingoli, verdure ripiene, conserve, ma questa volta vorrei stare sul semplice… una bella grigliata! Le verdure si possono arrostire su una griglia posta su braci ardenti oppure si può utilizzare una semplice piastra antiaderente: in ogni caso si otterrà un piatto salutare, economico e gustosissimo, semplicemente condito con un pizzico di sale e un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

informazioni aggiuntive

tempo_1  difficolta_1  costo_2

Portata: contorni
Nazione: Italia

Stagionalità:
estate

Questa ricetta è adatta a:
Vegetariani
Vegani

 ingredienti per 6 persone

2 kg di verdure miste (peperoni,melanzanezucchine, cipolle di tropea)
olio extravergine d’oliva
sale

 preparazione

Lavare, spuntare e tagliare a fette alte circa 1/2 cm le melanzane e le zucchine.
Spuntare, sbucciare e tagliare a rondelle di 1/2 cm le cipolle.
Lavare i peperoni, togliere picciolo, semi e parti bianche e tagliarli a falde o a listarelle non troppo sottili.
Grigliare o cuocere alla piastra le verdure senza olio, rigirandole quando risultano grigliate da una parte e terminando la cottura anche dall’altra (pochi minuti).
Disporre le verdure in un piatto da portata, salare leggermente e condire con un filo d’olio a crudo.
Servire tiepide o fredde.
Se si vogliono conservare in frigorifero per il giorno dopo non si devono condire.

Fonte. Il giornale del cibo