Unghie spezzate: le cause scatenanti ed i rimedi per evitare ciò

Le unghie spezzate sono un problema di tantissime donne, vediamo quali sono le cause che lo comportano, ma anche i rimedi per far sì che ciò non accada più.pexels-cottonbro-4662171-1

(foto pexels)

In questo articolo andremo a conoscere le cause che favoriscono le unghie spezzate, problema ricorrente per molte donne. Non solo: faremo una panoramica dei rimedi utili per riuscire finalmente ad evitare tutto ciò.

Amiche di bellezza

Le unghie rappresentano uno dei punti di forza per la bellezza femminile, ecco perché si cerca sempre di curarle al meglio. Sia andando dall’estetista, sia in maniera del tutto autonoma si cerca di scegliere una forma ed un colore che rispecchia la propria personalità. Lo scopo che però tutte le donne hanno in comune è quello di avere unghie ben curate.pexels-kindel-media-7298896-1

(foto pexels)

Purtroppo non sempre questo obiettivo viene raggiunto, al contrario tantissime donne non riescono proprio ad avere le unghie ben curate. Il problema sta soprattutto nella loro crescita: i tentativi che fanno sono innumerevoli ma alla fine le unghie finiscono sempre per spezzarsi. Sicuramente sarà capitato di vedere donne con unghie davvero lunghe ed ammirarle con un po’ di invidia.

Le cause delle unghie spezzate

Sarà capitato anche che ci si è chiesti il perché di queste unghie così complicate da gestire. Perché non riusciamo proprio a farle crescere e si spezzano periodicamente? Sicuramente abbiamo delle unghie molto deboli; andiamo a scoprire le cause che caratterizzano questi consueti incidenti.

Carenza di ferro

Una delle cause che rende le unghie molto più deboli del dovuto è il ferro basso. Esso è fondamentale per la crescita delle unghie: quando non c’è i globuli rossi faticano a far arrivare l’ossigeno fin lì e ciò le indebolisce tanto.pexels-los-muertos-crew-7195924-1

(foto pexels)

Contatto con superfici dure

La debolezza non è la sola causa delle unghie spezzate, quando esse sbattono violentemente e di continuo contro superfici dure sono più propense a spezzarsi. Cerchiamo dunque di essere più delicate possibili e di entrare in contatto con gli oggetti non troppo violentemente.

Applicazione dello smalto

Lo smalto aiuta di sicuro a rendere le nostre unghie più belle, ma spesso non si applica in maniera corretta. L’errore più comune è quello di metterlo sulle nostre unghie senza prima applicare una base. Essa è fondamentale per difendere e rafforzare le unghie, in più non deve essere tenuto molto tempo: se si è solite fare il contrario bisogna correggersi subito.

Non solo cause: i rimedi contro le unghie spezzate

Fino ad ora ci siamo concentrate sulle cause che comportano le unghie spezzate, adesso è la volta dei rimedi. Fortunatamente esistono e grazie ad essi questo problema si risolverà in maniera definitiva.

Utilizzo di una crema mani

Primo consiglio: applicare una crema apposita sulle vostre mani due volte al giorno, mattina e sera. Meglio ancora se l’applicazione avviene quando ci svegliamo e quando ci mettiamo a dormire. Il motivo? Le creme per le mani sono in grado di garantire all’unghia la giusta forza e resistenza.pexels-shiny-diamond-3762875-1

(foto pexels)

Esquiseto

L’esquiseto è una pianta che rafforza le unghie grazie alle sue proprietà ed ai sali minerali che contiene. Nelle erboristerie è possibile trovare delle creme a base di tale prodotto. In alternativa alla crema è possibile preparare anche un decotto. Basta mettere un po’ di esquiseto in polvere in acqua calda, mescolare e lasciar raffreddare. Una volta pronto basta immergere le unghie per circa venti minuti.

Maschera naturale

Creare una maschera per rafforzare le proprie unghie potrebbe unire l’utile al dilettevole. Abbiamo bisogno di yogurt bianco, un avocado e del miele. Dobbiamo mischiare tutti i suddetti ingredienti per bene e successivamente applicare il prodotto sulle unghie. Infine dobbiamo tenerlo per 15 minuti e risciacquare.

Acqua e aceto di mele

Un ultimo consiglio è creare una soluzione con acqua ed aceto di mele. Il motivo è sempre il medesimo: se vi si immergono le unghie esse diventano più forti. Facciamo però attenzione: le quantità di acqua ed aceto devono essere le stesse. Questo composto contiene tantissime sostanze nutritive: non solo rafforza le unghie ma le protegge anche da eventuali infezioni.

Fonte: inran.it