Un po’ di cioccolato fondente migliora la visione

cioccolato-640x390-600x366

Non può sostituire gli occhiali da vista, ma il cioccolato fondente potrebbero offrire un leggero e temporaneo aumento della qualità della visione, secondo una nuova ricerca. Composti benefici per il cuore chiamati flavanoli, presenti nel cioccolato, hanno migliorato la vista in un gruppo di 30 giovani adulti sani partecipanti al nuovo studio. Il miglioramento nella visione osservato era piccolo, ma significativo. Tuttavia, gli autori dello studio hanno sottolineato che è troppo presto per gli oftalmologi raccomandare il cioccolato come medicinale per gli occhi.

“La durata di questi effetti e la loro influenza nelle prestazioni del mondo reale attendono ulteriori test”, ha spiegato il team guidato dal Dr. Jeff Rabin dell’Università del Verbo Incarnato a San Antonio, in Texas.

I risultati dello studio sono stati pubblicati online il 26 aprile su JAMA Ophthalmology.

Come ha spiegato il team di Rabin, negli studi precedenti è stato dimostrato che i flavanoli antiossidanti nel cioccolato fondente possono contribuire a rafforzare il flusso sanguigno al sistema nervoso, a rafforzare la funzione cardiaca e persino a preservare l’invecchiamento del cervello.

Quindi, i ricercatori si sono chiesti se anche gli occhi potessero trarre qualche beneficio dal consumo di cioccolato fondente. Per scoprirlo, i ricercatori hanno arruolato 30 adulti in buona salute, in media di 26 anni, a cui hanno fatto consumare una barra di cioccolato fondente con il 72% di cacao o una tavoletta di cioccolato al latte con riso croccante. Le etichette sono state rimosse da ogni barra in modo che i partecipanti non sapessero quale tipo di cioccolato stavano consumando. Circa due ore dopo, ciascun partecipante si sottoponeva a test della visione usando diagrammi oculari standard basati su lettere. Il risultato? Rispetto alle persone che avevano mangiato la barretta di cioccolato al latte, i ricercatori hanno riferito che coloro che avevano consumato cioccolato fondente hanno mostrato “piccoli miglioramenti nell’acuità visiva” sul test della vista.Il Dr. Mark Fromer è un oftalmologo al Lenox Hill Hospital di New York City. Ha spiegato che l’acuità visiva è una componente chiave nel test di prescrizione standard degli occhiali da vista e la sensibilità al contrasto è “la capacità di distinguere un oggetto in quanto l’illuminazione è alterata in intensità”, ha detto Fromer, che non è stato coinvolto nel nuovo studio. I ricercatori di San Antonio hanno sottolineato che i miglioramenti della visione sperimentati dai consumatori di cioccolato fondente “erano piccoli e la rilevanza funzionale [della vita reale] non è chiara”.

Come potrebbe il cioccolato fondente dare una spinta alla vista?

Secondo Fromer, “questo miglioramento potrebbe essere il risultato di un aumento del flusso sanguigno verso la retina, i percorsi visivi o la corteccia cerebrale del cervello”.

Ma “al momento non ci sono prove dirette a sostegno di questa affermazione”, ha detto il ricercatore. “Quindi è troppo presto prescrivere una dose di cioccolato per aiutare a preservare la vista”, ha spiegato Fromer. “Saranno necessarie ulteriori indagini”.

Fonte: JAMA Ophthalmology