Tonno scottato al sesamo

tonno-sesamo20190827081439_5d0d0d8d65385b236ecffbe65c0831f220190827081439_e6f2506cb9fbced9de0c37046f8ebc55

Dettagli ricetta:

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 4 minuti

Dosi: per 4 persone

Ingredienti:

Tonno     500 g

Semi di Sesamo     40 g

Olio di Oliva

Limone     1

Sale

Pepe

 

Tonno scottato al sesamo

In una ricetta così semplice, come è quella del tonno scottato al sesamo, la qualità delle materie prime è la vera protagonista. Il tonno, cotto molto velocemente in una croccante crosta di sesamo, mantiene tutta la morbidezza e il gusto della sua carne rosa. Per questo, sceglierlo di ottima qualità significa portare in tavola un piatto veramente prelibato. Nello stesso tempo bisogna assicurarsi che sia stato correttamente abbattuto, prima di consumarlo, oppure dovete congelarlo a casa, perché per mangiare il tonno scottato bisogna avere le stesse accortezze che si hanno per il pesce crudo. Chiaramente ispirato al tonno tataki giapponese, questo piatto permette di avere tutte le proprietà e il gusto del tonno con pochissimo condimento, quindi anche se questo pesce non è tra i più magri, la ricetta è veramente per tutti. La presenza del sesamo, ad esempio, permette di ridurre il contenuto di sale e di avere comunque una pietanza sapida. Per il contorno da servire con il tonno potete scegliere sia verdure grigliate che fresche, mentre se volete una salsa di accompagnamento puntate sulla senape, che ben si abbina al sesamo.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate il tonno scottato per stupire i vostri ospiti, ma assicuratevi prima che amino il pesce crudo.

Preparazione

 

1.    Preparate la marinatura mescolando in una ciotola il succo del limone, l’olio, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Utilizzate una frusta per emulsionare meglio il tutto.

2.    Immergete il filetto di tonno nella marinatura fino a ricoprirlo interamente. Poi passatelo nei semi di sesamo per impanarlo su tutti i lati.

3.    Scaldate la griglia, oppure una padella, fino ad averla ben calda. Posizionate il tonno e cuocetelo un paio di minuti per lato, cuocendolo con cura. Il tempo di cottura dipende dal vostro gusto.

4. Posizionate il trancio di tonno su un tagliere e affettatelo. Servitelo immediatamente.

 

Varianti

Tonno scottato con menta e mandorle

Se il sesamo non vi piace, per la crosta del tonno potete usare mandorle a lamelle, oppure pelate e tritate. Se non volete invece la crosticina croccante, potete realizzare un pesto di mandorle e menta, emulsionato con olio e succo di limone, da utilizzare per insaporire il tonno scottato.

Tonno scottato con cipolle caramellate

Come contorno al vostro tonno scottato in crosta di sesamo potete preparare delle gustose cipolle caramellate. Scegliete le cipolle rosse di tropea, tagliatele sottilmente e fatele saltare in una padella con poco olio. Aggiungete qualche cucchiaio di aceto di mele e mezzo cucchiaino di zucchero, lasciate asciugare il liquido e servitele calde accanto alle fette di tonno.

Curiosità e consigli

Ungete con un pennellino la piastra prima di posizionare il tonno, così lo staccherete più facilmente.

Fonte: https://cucina.robadadonne.it/ricetta/tonno-scottato-al-sesamo/