Spuntini a base di uvetta per ridurre la pressione arteriosa

raisins430x3002

Nuovi studi suggeriscono che il consumo di uva passa (tre volte al giorno) negli individui con lieve ipertensione, può ridurre significativamente la pressione del sangue, secondo una ricerca presentata alla sessantunesima Sessione Scientifica Annuale. Anche se l’uvetta è comunemente citata per abbassare la pressione sanguigna e nota per avere proprietà intrinseche di cui potrebbero beneficiare il cuore e la salute vascolare, i ricercatori ritengono che questo sia il primo studio controllato per supportare scientificamente gli effetti dell’uvetta sulla pressione. In questa indagine , i ricercatori hanno condotto uno studio clinico randomizzato. L’analisi dei dati ha rivelato che l’uvetta riduce sia la pressione sistolica che diastolica. L’uvetta è ricca, tannini, antiossidanti, fibre, polifenoli, acidi fenolici e potassio. Inoltre è anche una buona fonte di fibra alimentare antiossidante che potrebbe alterare favorevolmente la biochimica dei vasi sanguigni, permettendo loro di essere meno rigidi e di ridurre di conseguenza  la pressione arteriosa.

Fonte: medimagazine.it