SANGRIA ANALCOLICA al KOMBUCHA

ricetta-sangria-analcolica-al-kombucha-facile-simple-non-alcoholic-kombucha-sangria-recipe-vegan

La SANGRIA ANALCOLICA al KOMBUCHA è la mia ultima ossessione! Fino a quando arriverà la prossima, ovviamente ( che potrebbe anche essere domani ! ). Un cocktail che si sorseggia e si mangia, un’esplosione di profumi, gusto e colori! Questa ricetta è la mia umile interpretazione dell’amatissima Sangria spagnola. Rinfrescante, estiva, semplice, ricca di frutta fresca e cannella, ma senza vino rosso e senza soda! Non avete il Kombucha? Nessun problema, come sempre vi fornirò tutte le possibili varianti !ricetta-sangria-analcolica-al-kombucha-facile-simple-non-alcoholic-kombucha-sangria-vegan-recipe

Esistono migliaia di ricette e varianti della sangria tradizionale, ognuna con una combinazione diversa di vino e frutta,perciò ho deciso di non preoccuparmi troppo se la mia versione non è del tutto autentica.

Ma prima di tutto, cos’è il kombucha?

Il Kombucha è una bevanda fermentata solitamente a base di tè nero, tè verde e/o zenzero ed addolcita con zucchero integrale. Durante il processo di fermentazione, quella sorta di medusa marroncina chiamata SCOBY ( acronimo inglese per coltura simbiotica di lievito e batteri ) si nutre di zucchero e aumenta la quantità di batteri buoni amici dell’intestino, ovvero i Probiotici !

Il Kombucha è una bevanda fermentata analcolica (sviluppa solo un minima quantità di alcol) , frizzante e rinfrescante, buona da bere e ottima per la salute della flora intestinale! Il Kombucha ha un gusto unico e piacevole che può variare leggermente a seconda del tipo di batteri sviluppati, dell’umidità e ovviamente del tipo di tè utilizzato. Si può preparare facilmente a casa come faccio io ( avete visto i miei Kombucha nelle IG Stories? ) o acquistare in tutti i negozi bio.

Perciò niente scuse, potete preparare la SANGRIA ANALCOLICA al KOMBUCHA senza alcuna fatica!ricetta-sangria-analcolica-al-kombucha-facile-sana-healthy-simple-non-alcoholic-kombucha-sangria-vegan-recipe

Come fare la Sangria al Kombucha

Aggiungere il kombucha o il Kefir ad un cocktail è la mia nuova passione! La SANGRIA ANALCOLICA al KOMBUCHA è un’opzione buona e sana da mettere in tavola durante un aperitivo o un acena tra amici ed è adatta proprio a tutti, anche ai più piccoli. Ed in più che dire, credo sia il cocktail più bello e colorato al mondo !  Per preparare la SANGRIA ANALCOLICA tutto quello che dovete fare è unire in un grande brocca o un po ‘di frutta ( solitamente mela ed in alcuni casi pesche e prugne ), succo d’arancia appena spremuto, succo di frutta al posto del vino e kombucha al posto della soda. Aggiungete la cannella e lasciate marinare in frigorifero almeno 2 ore fino a 24.  Più a lungo lascerete marinare la frutta della sangria, più inteso sarà il sapore e più gustoso risulterà il vostro cocktail!come-fare-la-sangria-analcolica-al-kombucha-facile-simple-non-alcoholic-kombucha-sangria-vegan-recipe

SANGRIA ANALCOLICA al KOMBUCHA: varianti

Come anticipato, eccovi alcune varianti. Ho sostituito il vino rosso con il succo di uva fragola spremuto a freddo ottenuto utilizzando il mio  estrattore. Ho scelto l’uva per coerenza, dovendo sostituire il vino, ma nello specifico ho preferito l’uva fragola per il suo colore intenso e soprattutto per il suo profumo ricco, meraviglioso ed inconfondibile. Ovviamente anche l’uva fragola ha i semi, per questo motivo vi consiglio di utilizzare l’estrattore per ottenere il succo ed eliminare i fastidiosi semi senza alcuna fatica. Inoltre, ho utilizzato l’estrattore anche per ottenere il succo di arancia senza dover spremere gli agrumi a parte. Minimo sforzo, massima resa!come-fare-la-ricetta-sangria-analcolica-al-kombucha-facile-how-to-make-simple-non-alcoholic-kombucha-sangria-vegan-recipe

Infine ho sostituito la soda prevista dalla ricetta tradizionale con il Kombucha, nel mio caso a base di tè verde. Un qualsiasi Kombucha, anche acquistato al supermercato, andrà benissimo.  Gli altri ingredienti sono invece quelli tradizionali, ovvero le mele, le fette di arancia, il limone e le stecche di cannella.  Io ho solo aggiunto pesche noci e prugne per rendere la ricette più estiva, dato che gli altri ingredienti sono piuttosto autunnali a mio avviso.
Ovviamente ho omesso i super alcolici previsti dalla ricetta originale, ovvero cognac o brandy. So sorry! Allora, cosa ne pensate? Un cocktail famoso e buonissimo e con l’aggiunta di ingredienti sani e amici dell’intestino!

Vi piace questa mia nuova ossessione per i cocktail? Spero proprio di si perché ne arriveranno altri, siete avvisati

Vi ho già raccontato in passato che non disegno un buon bicchiere di vino, ma non sono una grande amante di super alcolici o dei cocktail in generale. Questo non significa che non ne abbia mai bevuti ( ho avuto 20 anni anch’io !), né penso che bere moderatamente ed occasionalmente sia poi così sbagliato. In autunno mi concedo senza troppi sensi di colpa un buon bicchiere di vino rosso accoccolata sotto le coperte davanti alla tv. In estate prediligo il vino bianco fresco oppure uno dei cocktail analcolico che vi ho proposto. Anche nelle rare occasioni in cui esco a cena mi coccolo con un buon bicchiere di vino e a volte scelgo il menu degustazione dei vini. come accompagnamento ai piatti. La cosa che preferisco della sangria, però, non è il vino, bensì il succulento assortimento di frutta che viene versato in ogni bicchiere. Adoro quanto sia rinfrescante sorseggiare una Sangria fresca e sgranocchiare la frutta aromatizzata! Insomma, non sono certo astemia, ma avendo un compagno che lo è devo limitare le mie occasioni per fare brindisi in coppia!
Probabilmente è anche questo il motivo per cui mi sto appassionando ai cocktail analcolici. E proprio con lui in mente ho sviluppato questa sangria analcolica, per poi scoprire che anche me piace tanto quanto quella originale!ricetta-sangria-analcolica-al-kombucha-facile-simple-non-alcoholic-kombucha-sangria-recipe-vegan healthy-simple-non-alcoholic-kombucha-sangria-vegan-recipe-ricetta-sangria-analcolica-al-kombucha-facile-light

La SANGRIA ANALCOLICA al KOMBUCHA è il mio nuovo cocktail preferito ed è rinfrescante
ricca di frutta gustosa e dal sapore intenso

profumatissima light e ipocalorica  adatta a tutti

ricchissima di probitiotici

ricca di vitamine, soprattutto Vitamina C e vitamine del gruppo B
sana grazie anche alla presenza del Kombucha che è amico della flora batterica intestinale e favorisce la digestione
speziata
estiva ma non solo, grazie al gusto autunnale dato dalla combinazione di mela, cannella e arancia

Una festa di profumi, gusto e colori racchiusi in un cocktail analcolico!healthy-simple-non-alcoholic-kombucha-sangria-vegan-recipe-ricetta-sangria-analcolica-al-kombucha-facile-sana

SANGRIA ANALCOLICA al KOMBUCHA

Prep 5 min

Riposare 2 ors

Totale 2 ore 5 min

Dose per 4 persone

SANGRIA ANALCOLICA al KOMBUCHA. Ricetta fresca, sana, ricca di frutta, probiotici e vitamine. Facile e buonissima è perfetta per un aperitivo o una cena tra amici!

Ingredienti

  • 600g uva fragola ( consigliato, o altra uva rossa )*
  • 500g kombucha ( nel mio caso al tè verde ) oppure soda – vedi note  **
  • 60-70g succo di arancia ( ottenuto da 1/2 arancia circa )
  • 1 arancia bio tagliata a fette o spicchi
  • 1 grossa pesca, circa 100g pulita
  • 1 prugna, circa 60g prugne pulita
  • 1 mela, circa 100g pulita
  • 1/2 limone bio tagliato a fette o spicchi
  • 4 stecche di cannella
  • ghiaccio, per servire

Istruzioni

  1. Lavate e tamponate l’uva fragola per asciugarla.
  2. Inserite l’uva fragola nell’estrattore con filtro a maglia fine per estrarre il succo. Dovrete ottenere circa 250ml di succo d’uva.
  3. Pulite mezza arancia a vivo, inseritela nell’estrattore fino ad ottenere circa 60g di succo.
  4. Lavate e tagliate la restante frutta a fette o spicchi ( possibilmente in numero pari ).
  5. Unite tutti gli ingredienti ad eccezione del ghiaccio in una grossa brocca, mescolate bene con un cucchiaio di legno. Potete premere con il cucchiaio per far fuoriuscire il succo dalle arance e dal limone.
  6. Coprite con un a pellicola e mettete in frigorifero a riposare per almeno 2 ore fino a 24 ore. Più a lungo lascerete marinare la frutta della sangria, più inteso sarà il sapore e più gustoso risulterà il vostro cocktail!
  7. Servite a tavola la brocca di Sangria analcolica al Kombucha con qualche cubetto di ghiaccio.
  8. Sorseggiate e sgranocchiate la  vostra sangria in compagnia accompagnandola con i vostri piatti estivi preferiti.

 

Fonte: beautyfoodblog.com/