Lasagna light carciofi e besciamella delicata: bontà e leggerezza

Lasagna light carciofi e besciamella delicata, un primo piatto davvero saporito ma con il vantaggio di essere leggero e di piacere a tutti.lasagna

(Foto Pixabay)

Quante volte coloro che sono a dieta, vorrebbero ad un certo punto mangiare qualcosa che non sia sempre la solita minestra ma allo stesso momento che non sia poi un piatto pesante e calorico.

Oggi infatti proporremo la lasagna light carciofi e besciamella delicata. Una ricetta che non si allontana poi così tanto dall’originale, rimanendo perciò molto gustosa e invitante.

Generalmente la lasagna è conosciuta come un piatto tutt’altro che leggero, anzi. Si tratta di un piatto di pasta imbottita della qualunque bontà.

Perciò oggi per accontentare il vostro palato vi proponiamo la nostra versione light della lasagna ai carciofi che vi farà felice ma senza farvi distruggere dai sensi di colpa.

Lasagna light carciofi e besciamella delicata

A chi non piace la lasagna? Chi non vorrebbe un bel pezzo già pronto quando la fame sopravviene? Un po’ tutti siamo tentati da questo piatto così godurioso, eppure non tutti possono mangiarlo senza subirne le conseguenze.lasagna-carciofi

(Foto Pixabay)

Molto spesso le calorie e i grassi contenuti in un pezzo anche modesto, possono recare piccoli danni all’organismo. Considerando che una porzione di lasagna pari a circa 200 gr fornisce all’incirca 370 chilocalorie, 33% grassi, 42% carboidrati, 24% proteine, è forse il caso di prendere in considerazione la nostra lasagna light carciofi e besciamella delicata.

Una salsa leggera con poche calorie e pochi grassi che si prepara in pochissimi minuti e che non ha nulla da invidiare alla preparazione classica.

Ecco gli ingredienti della lasagna light carciofi e besciamella delicata:

  • 4 carciofi;
  • 500ml besciamella light;
  • 250 g pasta sottile per Lasagne;
  • 50 g formaggio grana q.b.;
  • olio d’oliva q.b.;
  • sale;
  • 1 spicchio d’aglio.

Per la besciamella delicata occorrono:

  • 500 g di latte parzialmente scremato (o scremato);
  • 50 g di farina 00;
  • 1 pizzico sale;
  • pepe (facoltativo);
  • noce moscata (facoltativa).

Preparazione della besciamella light

In un pentolino versate la farina e unite lentamente 200 grammi di latte freddo a fuoco bassissimo. Senza fermarvi mai, mescolate per ottenere una crema liscia e omogenea.

Scaldate il restante latte e versatelo poco a filo alla crema che avete preparato. Lasciate cuocere la besciamella light a fuoco moderato mescolando con una frusta, senza mai fermarvi, fino quando non diventerà cremosa.

Aggiungete il sale e a scelta del pepe e della noce moscata.

Preparazione della lasagna light carciofi e besciamella delicata

Iniziate dalla cottura dei carciofi, tagliando i gambi, eliminando le foglie esterne, tagliate anche le punte e la parte più dura alla base. A questo punto tagliateli a spicchi e i gambi a tocchetti. Il tutto poi va messo a bagno in acqua e limone.

Prendete una padella e scaldate un po’ d’olio d’oliva con l’aglio, prendete in carciofi che sono in acqua e limone asciugateli leggermente e metteteli in padella.

Appena iniziano a scaldare, salate, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, fate ripartire il bollore, coprite e abbassate la fiamma. Continuate la cottura per 15 minuti.

Terminata la cottura, eliminate l’acqua in eccesso. Lasciati intiepidire e poi frullate.

A questo punto versate il composto in una casseruola più grande e aggiungete la besciamella delicata preparata precedentemente. Amalgamate il tutto con cura.

Ora potete iniziare la composizione della vostra lasagna light carciofi e besciamella delicata.

Occorrerà procurare una pirofila delle dimensioni ovviamente non molto grandi altrimenti verrà bassa, poi deciderete voi a seconda dei gusti. Il nostro consiglio è di utilizzarne una di circa 16×16 cm.

Ungetela con un filo d’olio e stendete il primo strato di pasta, aggiungete due cucchiai di carciofi con besciamella, distribuitelo con un cucchiaio e aggiungete abbondante formaggio grattugiato.

Continuate in questo modo a stendere la pasta e poi il ripieno fino ad esaurimento degli ingredienti.

Quando arrivate all’ultimo strato di pasta, aggiungete il composto residuo, formaggio grattugiato e un filo di olio d’oliva.

Infornate a 180 gradi preriscaldato per 35 minuti, in questa fase tenete sempre in considerazione la potenza del vostro forno. Al termine del tempo previsto e comunque quando le lasagne inizieranno a dorare, estraete e servite caldo.

Fonte: inran.it