Insalata di finocchi grigliati al miele

finocchi-alla-griglia-1024x683

Il finocchio è una creatura delicata e il suo sapore lo è altrettanto. Quindi oggi non ci faremo nessuno scrupolo nel condirlo un sacco! In questa ricetta accoppiamo i finocchi a sapori forti, ma li mettiamo comunque in risalto facendogli fare prima un giretto sulla griglia. Che sia l’ultimo barbecue della stagione o la piastra casalinga, la scelta sta a voi!

  • 4 finocchi
  • 2 pomodori lunghi
  • 1 manciata di pomodorini gialli e rossi
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 bella manciata di olive verdi e nere
  • 2 peperoni, pelati se possibile
  • 1 mazzetto di aneto
  • Aceto di vino
  • Miele
  • Sale e pepe

Una grigliata mista per cominciare

Tagliate il finocchio a metà, ungetelo leggermente, salate, pepate e mettetelo sulla griglia, sulla piastra, sopra le braci del camino… come volete. Contate 15/20 minuti a seconda delle dimensioni del finocchio. Fate solo attenzione a non bruciarlo. Fate lo stesso con i pomodori lunghi ma tenendoli su solo per 2 o 3 minuti.

Poi una bella composizione

Tagliate il finocchio in pezzi e mettetelo in un’insalatiera. Aggiungete le olive, i pomodorini crudi, i pomodori grigliati, i peperoni tritati, l’aneto, il sale, il pepe.

L’insalata di finocchi è fatta

Mescolare delicatamente tutta l’insalata ancora molto calda. Aggiungete 2 o 3 cucchiaini di miele, aceto e olio extravergine d’oliva ad libitum. Mescolate ancora e servite la vostra insalata di finocchi calda o tiepida, accompagnata da una fetta di pane casareccio. Variate il mix di verdure secondo la stagione. Un po’ di timo e un’acciughina non ci stanno per niente male.

Fonte: blog.lalvearechedicesi.it