I 12 segnali che il tuo corpo è sotto stress

Sapevi che quando sei stressat*, il corpo ti “parla”? Scopri quali sono i segnali dello stress e i rimedi naturali per tenerlo sotto controllo.i-12-segnali-dello-stress-1

foto: Pexels)

Quando siamo preoccupati, abbattuti o abbiamo mille cose da fare, difficilmente ci rendiamo conto che stiamo attraversando un periodo difficile. Che può avere ricadute sul nostro corpo. Affaticamento, diarrea, insonnia, perdita dei capelli: sono solo alcuni dei segnali che il nostro corpo ci manda quando siamo sotto stress. È il nostro corpo che ci parla, per aiutarci a rimetterci in tara. Ecco perché è importante prestarvi attenzione. E stabilire un piano d’azione per rimediare. Ad esempio praticando sport e, più in generale, prendendosi del tempo per sé, si riescono a tenere sotto controllo i segnali dello stress.

I 12 segnali dello stressmal-di-schiena-da-stress

(Foto: Pexels)

Un lutto, la perdita di un lavoro, un viaggio: tutte le piccole, grandi decisioni della vita possono essere fonte di stress. Quando non ce ne accorgiamo, vuol dire che è diventato cronico e sarà il corpo a presentarcene il conto. “Parlandoci” come può.

  1. Dolori muscolari: ad essere colpiti dallo stress, sono soprattutto zone come schiena, collo, testa e mascella;
  2. Diarrea: anche il sistema digestivo accumula tensione. Colpa dell’adrenalina e di altri ormoni che il corpo produce quando siamo nervosi;
  3. Stitichezza: in alcuni casi, può, invece, provocare costipazione;
  4. Psoriasi: è un’infiammazione della pelle che si manifesta con arrossamenti, prurito e desquamazione. Quando siamo sotto stress, può presentarsi o peggiorare;
  5. Dermatite o orticaria: quando si è nervosi, è possibile veder comparire delle antestetiche macchie rosse. Sono il sintomo di altre malattie della pelle;
  6. Unghie che si sfaldano, fragili, con righe o macchie bianche: sono i segnali che anche le unghie possono risentire dello stress;
  7. Caduta dei capelli: alti livelli di stress possono comportare anche massicce cadute dei capelli. Ad esempio mentre li spazzoli o dopo la doccia;
  8. Forfora: se quando ti gratti, noti della forfora che non hai mai avuto, la causa potrebbe essere un periodo stressante;
  9. Insonnia: dovuta ad alti livello di cortisolo, l’ormone dello stress;
  10. Stanchezza eccessiva: è dovuta principalmente alla mancanza di sonno. Ma se si è sulle spine tutto il giorno, il corpo inizia a risentirne, sentendosi come drenato;
  11. Cattiva memoria: capita che in forti periodi di stress non si riesca a ricordare cose semplici: dove abbiamo riposto le chiavi o se abbiamo scordato il fuoco acceso;
  12. Irritabilità: quando siamo nervosi, il corpo produce meno dopamina, l’ormone del benessere.

I rimedi naturaliprofumatore-per-ambienti

(Foto: Pexels)

Lo stress può gradatamente diventare la fonte di problemi più gravi. Ecco perché è importante, di tanto in tanto, allentare la tensione e calmare la mente. Ad esempio, attraverso lo sport, con la meditazione o una passeggiata. Qualunque sia l’attività che ti rilassa, l’importante è dedicarvi almeno un’ora al giorno. Altrettanto utili, sono gli oli naturali. Possono essere utilizzati per profumare gli ambienti o anche addosso. In questo caso, ricordati di unirli a un olio vettore come quello di mandorle o cocco.

Fonte: inran.it