Hummus di ceci: come farlo in casa in 5 mosse

Preparare l’hummus di ceci tradizionale non è mai stato così semplice: in pochi passi tutti i segreti per realizzarlo più gustoso e sano550x350-true-1421220386hum

Lhummus di ceci è una squisita crema nativa in Medio Oriente da gustare prima della cena o del pranzo, quindi come antipasto. E’ molto diffusa in Turchia, ed ora si è fatta conoscere anche in Italia per il suo sapore, ma anche nella semplicità della realizzazione. A questo punto non vi resta che seguire i 5 passaggi proposti da Stile Naturale per preparare l’hummus e invitare i vostri amici a tavola.
RICETTA HUMMUS DI CECI

La ricetta dell’ hummus di ceci richiede i seguenti ingredienti:

400 gr di ceci

1 spicchio di aglio

sale q.b.

3 cucchiai di acqua calda

3 cucchiai di tahin (pasta di sesamo)

olio d’oliva extra vergine

1 pizzico polvere di paprica

succo di 1 limone

1/2 cucchiaio di cumino
5 PASSAGGI PER REALIZZARE LA RICETTA DELL’HUMMUS DI CECI

1 PASSAGGIO

Date forma alla crema di ceci grazie ad un robot da cucina, quindi frullateli assieme ai cucchiai di tahin, l’aglio tritato, il sale, l’olio d’oliva, il cumino e il succo di limone.

2 PASSAGGIO

Frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi per ammorbidirle unite l’acqua calda.
3 PASSAGGIO

Lavate il prezzemolo e tritatelo molto finemente, quindi lascitelo da parte.

4 PASSAGGIO

Sistemate in ciotoline singole l’hummus di ceci, contando quanti ospiti avete invitato alla vostra tavola.

5 PASSAGGIO

Decorate e insaporite la superficie con un pizzico di paprica e il prezzemolo fresco. Gustate poi con cucchiaino o con pane arabo.
PROPRIETA’ DEI CECI

Questa pietanza, oltre ad essere molto tradizionale e gustosa, regala benessere naturale all’organismo grazie ai ceci che offrono proprietà benefiche. Ricchi di carboidrati e proteine, possiedono fibre che aiutano la regolarizzazione dell’intestino. Oltre a ciò, occorrono in aiuto a problemi del fegato, circolazione del sangue, vista e cuore.

PROPRIETA’ DEL TAHIN

Il tahin, creato dai semi di sesamo, è ricco di vitamina B, sesaminolo, calcio, magnesio e ferro. L’unico difetto? L’alta percentuale di calorie, quindi usatene con cautela.

Cristina Lioci 

 

Fonte: stilenaturale.com