Fai il pieno di Energia

L’Ayurveda ci suggerisce buone abitudini quotidiane che possono aiutarci a ritrovare e aumentare la nostra energia

Sebastian Pole per Pukka Erbsayurveda

L’energia è la fonte della vita, ma  dobbiamo essere in grado di alimentarla costantemente e di mantenerla a un alto livello. Ecco perché tutti noi amiamo vedere il sole che sorge, fare pasti regolari e frequenti pause, perché tutte queste cose ci aiutano ad avere più energia. Secondo l’Ayurveda l’energia proviene da cinque fonti principali: dal potere digestivo, dai livelli nutrizionali, dal respiro, dalla vitalità genetica personale e dal nostro stato d’animo. L’energia è influenzata anche da: età, sesso, tipo di esercizio, qualità del sonno, clima e periodo dell’anno; poiché i nostri livelli di energia sono determinati da tutti questi fattori, stiamo parlando di un aspetto davvero complesso della nostra vita per cui non può esistere un solo rimedio capace di aiutare tutti. Quello che possiamo fare è includere nella nostra routine giornaliera alcune abitudini in grado di aumentare il nostro livello energetico: buon riposo, buona digestione, buona alimentazione, buona respirazione, giusto esercizio e pensiero positivo. Le abitudini che fanno la differenza Anche alcune buone abitudini quotidiane possono aiutarci ad aumentare la nostra energia, ad esempio:

• alzarsi presto la  mattina (a meno che non siate ammalati o deboli); rimanere sdraiati a letto aumenta kapha, la qualità della “pigrizia”;

• fare una doccia calda frizionando la pelle con una spugna o una spazzola da bagno per stimolare la circolazione;

• fare un po’ di stretching o di yoga per favorire il libero fluire dell’energia (anche gli Esercizi di ricarica di Yogananda sono un’ottima pratica); fare qualche pratica di respirazione (pranayama) per portare più prana vitale in tutto il vostro sistema;

• evacuare! Un intestino pulito vi  aiuterà ad avere una mente chiara e a stimolare la digestione. Se il vostro intestino non  è regolare potete prendere alcune erbe (come ad esempio la Triphala) in grado di aiutare l’intestino senza creare dipendenza;

• mangiare un pasto caldo e nutriente che mantenga i livelli di zucchero nel sangue e vi garantisca energia per tutta la mattinata. Provate, ad esempio, il porridge biologico con mandorle a pezzetti, miele e olio di semi di canapa: un vero paradiso (ottimo il Chufli Yoga di Govinda);

• utilizzare un integratore digestivo prima di mangiare specie se avete una digestione lenta (la miscela Seven Seeds di Pukka è perfetta);

• utilizzare un famoso rimedio ayurvedico chiamato Chywanaprash

• andare a letto presto, preferibilmente prima delle 11 di sera. Questo vi consentirà di avere un’intera notte di riposo. Per avere un sonno profondo potete aiutarvi con un po’ di valeriana o con ashwagandha poco prima di coricarvi. per garantirvi una meravigliosa energia e avere tutti i benefici di un tonico immunitario: un cucchiaino due volte al giorno con una bevanda calda nutre tutti i tessuti, rafforza il cuore e i polmoni, rinnova il sangue, protegge dai raffreddori e ha un sapore delizioso. Prendetelo a colazione oppure tra i pasti come delizioso energizzante;ayurveda2

• cercare di bere bevande calde e tisane a base di erbe durante il giorno: le bevande calde migliorano la digestione. Evitate troppa caffeina: essa, come tutti gli stimolanti, crea un picco immediato di energia che è però sempre seguito da una rapida diminuzione del livello energetico;

• mangiare durante la giornata includendo alimenti prevalentemente caldi. Se il cibo è caldo sarà più facile da assorbire e richiederà quindi meno energia al vostro corpo. Se vi sentite assonnati dopo aver mangiato, il cibo caldo è d’obbligo;

• fare regolarmente un massaggio. L’olio nutre la pelle, elimina le tossine e rilassa profondamente. Una buona energia richiede anche un buon riposo e il massaggio aiuta moltissimo. Utilizzate un buon olio biologico di qualità;

• prendere un integratore tonico soprattutto se avete una vita molto impegnativa dal punto di vista energetico. Ashwagandha e Shatavari sono ottimi integratori ayurvedici “a tutto tondo” che vi aiuteranno a mantenere in salute l’intero sistema vitale e a tonificarlo. Questi rimedi contengono erbe che aiutano a ridurre gli effetti negativi dello stress,

aiutano a liberarsi dalle tossine e a rafforzarvi ed energizzarvi;

• trovare la serenità. Alcune pratiche vi saranno di aiuto: la meditazione può aiutarvi a raggiungere la pace della mente; ascoltare musica rilassante vi farà sperimentare un senso di pace interiore; condividere un’esperienza d’amore genererà un grande appagamento;

divertirsi: non c’è niente come una bella risata e alcuni buoni momenti con gli amici per tenere alta la vostra energia;

L’energia vitale, proprio come il sole,  va e viene. Il modo migliore per avere energia è quello di entrare in sintonia con le vostre esigenze quotidiane: dove utilizzate tanta energia di solito? Forse nel digerire il cibo? Oppure nella battaglia mentale per trovare appagamento?  O forse non dormite correttamente? Qualunque cosa sia, cercate di aggiungere nella vostra vita quotidiana alcuni dei suggerimenti elencati qui sopra: sono sicuro che vi saranno di grande aiuto per ottenere l’energia e la salute che vi meritate!

 

Sebastian Pole

È medico ayurvedico e direttore erborista di Pukka Herbs, che offre una linea ayurvedica e biologica al 100% di erbe, tè, tisane, oli, integratori alimentari. Tutte le erbe di questi prodotti vengono coltivate in piantagioni biologiche certificate gestite in modo equo e sostenibile, il meglio che la natura può offrire. Per ulteriori informazioni

visita: www.innerlife.it.

Fonte: viviconsapevole.it