Consumare troppo zucchero: i segnali del corpo che ti avvisano di smettere

Se mangi troppo zucchero il tuo corpo ti invia dei segnali ben precisi da non sottovalutare. Se presenti qualcuno di essi meglio eliminare il suo consumo.pexels-suzy-hazelwood-2523650-2

(foto pexels)

Il consumo di troppo zucchero non rappresenta un bene per la propria salute, ecco perché se ciò accade il nostro corpo ci invia degli appositi segnali con l’obiettivo di farci smettere di mangiarlo. Per capire come comportarci bisogna vedere essi quali sono.

Zucchero: un alimento sempre presente

Lo zucchero è uno degli alimenti più presenti ed utilizzato nelle nostre cucine. Questo prodotto, conosciuto anche con il nome di saccarosio, viene consumato tutti i giorni. Lo utilizziamo per addolcire il caffè, per preparare ricette dolci, ma viene assunto anche in maniera indiretta quando mangiamo caramelle e biscotti.pexels-sharon-mccutcheon-1407346-1

(foto pexels)

La bontà dello zucchero è indiscutibile, ma è anche indubbio che il troppo consumo fa male. Come facciamo a capire che ne stiamo abusando? Ebbene qui entra in gioco il nostro corpo, che è in grado di lanciare veri e propri segnali per farcelo capire.

Troppo Zucchero: i segnali che ci invia il corpo

Per capire se consumiamo lo zucchero in maniera esagerata dobbiamo conoscere questi segnali. Una mancata conoscenza di essi infatti non ci fa rendere conto del problema. Se si presenta uno o più segnali che andremo a descrivere la cosa migliore da fare è eliminare o almeno ridurre il consumo del suddetto prodotto.

Poche energie

Lo zucchero è uno degli alimenti che ci dà più energia, ma solo se il suo consumo è limitato. In caso contrario si ottiene l’effetto opposto, ovvero il nostro corpo non è in grado di fare sforzi anche minimi. Di conseguenza viene pervaso da un senso di stanchezza perenne.pexels-liza-summer-6382634-1

(foto pexels)

Rovina dei denti

Anche i denti possono fare le spese della troppa assunzione di saccarosio. Ciò è dovuto al fatto che i batteri della nostra bocca producono degli acidi. Essi attaccano lo smalto dei denti e di conseguenza le carie potrebbero nascere molto più facilmente.

Conseguenze sulla pelle

Un esagerato consumo di zucchero comporta determinate conseguenze sulla nostra pelle. Esse possono essere lievi, come ad esempio l’apparizione di qualche brufolo, ma anche più pesanti come la comparsa di acne. Come se non bastasse anche il colorito potrebbe cambiare diventando più spento.pexels-anthony-shkraba-5881800-1

(foto pexels)

Papille anestetizzate

Più si assume zucchero più le nostre papille hanno il bisogno di venirne a contatto. Con il tempo esse non riescono più a percepire il suo gusto dolce, di conseguenza ne vogliono sempre di più ed il tutto diventa un circolo vizioso.

Aumento del peso

Probabilmente questo è il segnale più noto da tutti. È infatti risaputo che se si mangia troppo zucchero si ingrassa inevitabilmente. Gli zuccheri assunti dal nostro corpo vengono trasformati in grasso viscerale, in quanto se la loro quantità è ingente non vengono smaltiti tutti.pexels-andres-ayrton-6551070-1

(foto pexels)

Sempre più voglia di dolci

Lo zucchero crea dipendenza. Per questo motivo più ne mangiamo più non riusciremo a farne a meno. Il motivo è il seguente: mangiando lo zucchero il nostro cervello rilascia la dopamina, un neurotrasmettitore che predispone all’assuefazione.

Insonnia

Tra i segnali che il nostro corpo ci invia è presente anche l’insonnia. Questo spiacevole episodio accade soprattutto se assumiamo dolci prima di andare a dormire, ma può capitare anche se ne mangiamo troppi durante l’intero arco della giornata. Il troppo consumo evita il rilascio della serotonina, ormone indispensabile per una buona dormita.pexels-ivan-samkov-6788748-1

(foto pexels)

Gonfiore addominale

Lo zucchero può causare gonfiore addominale. Ovviamente non accade se la quantità consumata e minima, ma se si mangia tutti i giorni questo aspetto del nostro corpo potrebbe diventare permanente. Ciò accade perché nello zucchero è presente il fruttosio, alimento che il nostro corpo digerisce con fatica.

Difese immunitarie basse

Le difese immunitarie si trovano nell’intestino e ci proteggono da influenze ed infezioni batteriche. Il troppo consumo di zucchero scaturisce un abbassamento di queste ultime, in quanto l’alimento ha il potere di mandare in confusione la flora batterica.

Fonte: inran.it