Come pulire e disintossicare i polmoni con rimedi naturali

eucalyptus-oil-bk-opt

Il compito principale dei polmoni, un organo respiratorio essenziale, è quello di prendere ossigeno quando inspiriamo e rilasciare anidride carbonica quando espiriamo. La pulizia dei polmoni su base regolare è una buona pratica.

Una pulizia del polmone aiuta a disintossicare e purificare i rivestimenti delicati delle vie bronchiali e dei polmoni, che spesso hanno un accumulo di tossine ambientali, di organismi nocivi e irritanti.

La pulizia dei polmoni e detox, promuove il normale funzionamento polmonare, riduce il gonfiore e l’infiammazione e ringiovanisce la vitalità e la forza del polmone. Inoltre, aiuta a liberare le vie aeree dal muco e migliora la circolazione nei polmoni. Aiuta anche il trattamento di bronchite cronica, asma, infezioni della gola, così come l’alito cattivo. La pulizia dei polmoni non è un compito molto elaborato. Si può facilmente farla con alcuni rimedi naturali in aggiunta a stile di vita sano e cambiamenti nella dieta.

Di seguito i primi 10 modi per pulire e disintossicare i polmoni:

1. respirazione profonda

La respirazione profonda può aiutare a migliorare la capacità polmonare, fornendo più ossigeno al vostro corpo. Ciò rafforzerà  i polmoni e purificherà le vie respiratorie. Inoltre, aumenta l’ energia e riduce lo stress.

  1. Sdraiatevi sulla schiena in un luogo confortevole.
  2. Mettete le mani sulla pancia alla base della gabbia toracica.
  3. Chiudi gli occhi. Inspirare profondamente attraverso il naso mentre contate fino a 5.
  4. Trattenete il respiro per 2 secondi, poi espirate lentamente mentre contate fino a 5.
  5. Ripetere 9 o 10 volte per sessione.
  6. Fare questo esercizio di respirazione 2 o 3 volte al giorno.

2. impacchi di olio di ricino

Per la pulizia del polmone, si può anche fare uso di una confezione di olio di ricino.

L’olio di ricino stimola l’eliminazione dei rifiuti e contribuisce ad attirare le tossine dai polmoni e dell’utero, dall’ apparato digerente e dal fegato. Riduce anche l’infiammazione e migliora la circolazione linfatica.

  1. Immergere 2 o 3 pezzi di flanella di lana in 1 tazza di olio di ricino caldo.
  2. Sdraiarsi su un grande foglio di plastica.
  3. Mettere le flanelle di lana imbevute sul petto e sui fianchi, coprendo le aree polmonari.
  4. Coprire le flanelle con un grande foglio di plastica.
  5. Accendere una termocoperta per il riscaldamento e posizionarla sul foglio di plastica per 1 / 2 ore.
  6. Infine, rimuovere l’impacco e lavare il corpo con acqua tiepida per eliminare i residui di olio.
  7. Ripetere 2 volte alla settimana per almeno un mese.

3. origano

L’origano è ricco di composti come carvacrolo e terpeni che fungono da elementi di pulizia del polmone. Può aiutare a ridurre l’infiammazione e la congestione nei polmoni e può migliorare il passaggio del flusso d’aria nasale in tutto il tratto respiratorio.

  • Bere 2 tazze  al giorno di tè all’ origano quando si soffre di asma o altri problemi respiratori. È possibile preparare un tè da macerazione con origano fresco o essiccato in acqua calda per circa 5 minuti.
  • Per disintossicare i polmoni, aggiungere qualche goccia di olio di origano in un bicchiere di latte o tè caldo e bere almeno una volta al giorno.
  • Inoltre, utilizzare origano fresco o essiccato nella vostra cucina.

4. liquirizia

La liquirizia è efficace nel purificare i polmoni. Le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti aiutano a ridurre anche l’infiammazione dei bronchi. Inoltre, le sue proprietà antibatteriche e antivirali aiutano a prevenire e curare le infezioni polmonari lievi, così come ridurre l’irritazione ai polmoni a causa di un mal di gola, tosse secca o esposizione ad allergeni. Uno studio del 2002 pubblicato in Planta Medica ha rilevato l’attività antimicobatterica e anti-legionella delle radici di liquirizia nel trattamento delle infezioni polmonari gravi.

  • Bere da 2 a 3 tazze di tè alla radice di liquirizia per un paio di giorni quando si soffre di problemi respiratori o polmonari. Per preparare il tè alla liquirizia aggiungere 1 cucchiaino di polvere di liquirizia ad una tazza di acqua calda, coprire e lasciar riposa per 10 minuti.
  • Un’altra opzione è quella di mescolare ½ cucchiaino di polvere di liquirizia, con un po ‘di miele e assumere due volte al giorno per un paio di giorni.

Nota: la liquirizia potrebbe non essere adatta alle donne incinte, neonati e le persone che hanno il diabete, pressione alta, malattie renali o bassi livelli di potassio.

5. zenzero

È inoltre possibile utilizzare lo zenzero per disintossicare i polmoni. Esso contiene diversi composti chimici che aiutano la funzione dei polmoni in modo più efficace, eliminando gli inquinanti aerei prima che irritino i polmoni. Inoltre, migliora la circolazione sanguigna. Inoltre, lo zenzero può anche aiutare nel trattamento del cancro del polmone. Uno studio pubblicato nel 2012 in Anticancer Agents in Medical Chemistry rivela l’effetto chemio-preventivo promettente dell’ estratto di zenzero contro il cancro ai polmoni.

  • Bere 2 a 3 tazze di tè allo zenzero al giorno per avere polmoni forti. Per fare il tè, far bollire 1 cucchiaino di zenzero grattugiato o affettato in 1 o 1 ½ tazze di acqua. Lasciare cuocere a fuoco lento per 5 a 10 minuti.Scolare e aggiungere un po’ di succo di limone e miele per il gusto.
  • Includere zenzero crudo alla vostra cucina. Si possono anche assumere supplementi di zenzero dopo aver consultato il medico.

Nota: Le persone che assumono farmaci per il cuore o alta pressione sanguigna devono evitare di assumere zenzero.

6. menta piperita

La menta piperita è un’altra buona opzione per la pulizia naturale dei polmoni. Menta piperita e olio di menta piperita contengono mentolo che aiuta a rilassare la muscolatura liscia delle vie respiratorie. Questo favorisce la respirazione naturale e aiuta a ridurre i  sintomi di qualsiasi congestione delle vie respiratorie superiori. Uno studio del 2010 pubblicato sul Journal of Ethnopharmacology ha scoperto che le proprietà anti-congestizie, antispasmodiche e espettoranti dell’ olio di menta piperita hanno aiutato a rilassare la trachea, nei ratti.

  • Per polmoni forti, masticare 3-5 foglie di menta piperita ogni giorno.
  • Per trattare la congestione, aggiungere qualche goccia di olio di menta piperita a una pentola di acqua calda e inalare il vapore.
  • Si possono anche bere 2 tazze di tè alla menta al giorno. Per fare il tè, aggiungere 1 cucchiaino di foglie di menta piperita essiccate ad una tazza di acqua calda. Coprire e lasciar riposare per 5/10 minuti.

Nota: Non utilizzare questa erba se avete una storia di calcoli biliari.

7. olio essenziale di eucalipto

L’olio essenziale di eucalipto è di grande beneficio per i polmoni grazie alla sua potente azione decongestionante, antisettica e alle sue proprietà espettoranti. Questo olio può alleviare la tosse e combattere la congestione.

Uno studio  pubblicato in Alternative Medicine Review ha osservato che il cineolo (un composto dell’ olio di eucalipto) ha effetti immuno-stimolanti, antiossidanti e antispasmodici.

  1. Aggiungere 5 / 10 gocce di olio essenziale di eucalipto ad una pentola di acqua calda.
  2. Coprire la testa con un asciugamano e inalare il vapore.
  3. Fare l’inalazione di vapore per 5/10 minuti, una o due volte al giorno per pulire i polmoni quando si soffre di congestione.

8. lobelia

Un’altra erba che può purificare e rilassare i polmoni è Lobelia,un genere di piante della famiglia delle Campanulaceae.. L’alcaloide in essa contenuto, favorisce l’espulsione di catarro e la riduzione del  muco. Stimola anche il rilascio di adrenalina, che rilassa le vie respiratorie per facilitare la respirazione. I ricercatori ritengono che questo composto può anche contribuire a ridurre gli effetti della nicotina nel corpo.

  • Aggiungere 5 a 10 foglie di Lobelia ad una pentola di acqua bollente. Coprire e lasciar riposare per 5 minuti, poi inalare il vapore. Fate questo per 10 minuti ogni mattina e sera per un paio di giorni per pulire i polmoni.

Nota: Le donne incinte o che allattano e le persone con malattie cardiache o la pressione alta non devono assumere questa erba.

9. migliorare la qualità dell’aria

L’aria che si respira in ha un enorme impatto sulla vostra salute dei polmoni. Non si può avere il controllo sull’ inquinamento dell’aria esterna, ma si può sicuramente migliorare la qualità dell’aria negli ambienti chiusi dove si trascorre la maggior parte del  tempo. L’aria interna è contaminata a causa di un uso regolare di detergenti a base chimica, deodoranti, profumi e altro. Inquinanti inodore come il monossido di carbonio, gas radon, formaldeide, benzene, ammoniaca e tricloroetilene, possono causare danni ai polmoni.

  • Utilizzare un aspirapolvere con forte aspirazione, spazzole rotanti e filtro di buona qualità per garantire una corretta pulizia.
  • Ridurre al minimo l’uso di detergenti aggressivi e pulitori con profumi forti. Passare alle opzioni non tossiche per la pulizia.
  • Evitare l’uso di spry carchi di sostanze chimiche.
  • Utilizzare almeno 2 piante d’appartamento come la felce, pianta ragno, giglio della pace, bambù, aloe vera, dracaena e altro, per 100 metri quadrati di spazio.
  • Prevedere una ventilazione adeguata.
  • Utilizzare un umidificatore di buona qualità per mantenere il corretto livello di umidità.
  • Fai della tua casa una zona no-smoking.

10.scelta di alimenti

Anche gli alimenti che mangiate possono influenzare la salute dei polmoni. Una dieta sana stimola i meccanismi di pulizia naturali del corpo e rafforza il sistema immunitario.

  • Iniziate la giornata con un bicchiere di acqua e limone e fate in modo di bere una grande quantità di acqua durante il giorno. Una corretta idratazione facilita il processo di pulizia.
  • Mangiare cibi ricchi di vitamina C, come il pompelmo, kiwi, peperoni, arance, pomodori, fragole, broccoli, e ananas.
  • Includere alimenti ricchi di antiossidanti come l’aglio, la cipolla, pepe di cayenna, zenzero, origano, curcuma, mele e tè verde nella vostra dieta.
  • Mangiare cibi ricchi di folati, come le lenticchie e fagioli neri.
  • Optare per i grassi monoinsaturi e polinsaturi, evitando gli alimenti che contengono grassi trans e grassi saturi.

Ulteriori suggerimenti

  • Fare una doccia calda o sedersi in una sauna per 15 >/ 20 minuti per aiutare la disintossicazione.
  • Smettere di fumare. Evitare l’esposizione al fumo passivo.
  • Fare esercizio ogni giorno per aumentare la capacità polmonare.
  • Esercizio all’aperto in uno spazio aperto, lontano dla traffico o da altre fonti di inquinamento, se possibile.
  • Evitare le zone altamente inquinate e industrializzate.
  • Evitare bevande gassate, caffè e alcol.
  • Suonare uno strumento a fiato per aumentare la  forza e la resistenza dei polmoni.

 

Fonte: Home remedies