Alleviare l’artrite e dolori articolari con l’aceto di mele

diagnostico_artrite_reumatoide_raio_x

Quasi 50 milioni di adulti negli Stati Uniti sono stati diagnosticati con artrite o con una condizione reumatica simile e innumerevoli altri provano dolore articolare . La medicina convenzionale offre sollievo dal dolore articolare, ma la saggezza naturale ci insegna che c’è una speranza oltre ai farmaci convenzionali. Cambiare stile di vita e le abitudini alimentari, può avere un effetto profondo sul dolore articolare. Un regime quotidiano di aceto di mele,  può anche lavorare per alleviare naturalmente il dolore alle articolazioni.

La scienza dietro il rimedio popolare

Con una storia radicata nella medicina popolare, l’ aceto di sidro di mele ha  molti usi nel campo medico. Medici naturopati e altri appassionati di salute naturale, esaltano questo rimedio tradizionale. Esso offre al corpo una serie di vantaggi, molti dei quali lavorano insieme per aiutare ad alleviare i dolori articolari. E’ ricco di minerali come magnesio, fosforo, calcio e potassio. Carenza di minerali può peggiorare il dolore articolare, quindi una dieta ricca di minerali essenziali è un passo importante per alleviare il dolore da artrite. Il potassio, presente  nell’ aceto di sidro può essere particolarmente utile perché lavora per prevenire l’accumulo di calcio nelle articolazioni, (accumulo legato alla rigidità articolare). Esso è anche ricco di enzimi e acidi benefici che migliorano la salute dell’apparato digerente. Assumere un cucchiaio di aceto di mele prima di un pasto, favorirà una corretta digestione degli alimenti e l’assorbimento delle sostanze nutritive. Questo è estremamente importante per le persone con artrite, una condizione che è collegata anche ad una cattiva digestione che può portare a carenze d minerali e altri nutrienti. Questi nutrienti sono cruciali per la salute delle articolazioni, per cui è imperativo che il corpo sia in grado di assorbirli e di utilizzarli. Gli esperti suggeriscono che dolori articolari e artrite possono essere collegati alle tossine che si accumulano nelle articolazioni, dal momento che i rifiuti metabolici sono spesso immagazzinati nei tessuti connettivi. Allo stesso tempo, le persone con un comune il dolore tendono a rifuggire le attività fisiche e la mancanza di movimento può provocare un aumento delle tossine. La pectina nell’ aceto di sidro di mele aiuta ad assorbire le tossine e le sposta fuori dal sistema, mentre gli acidi  lavorano per purificare e disintossicare il corpo.

Come usare l’ aceto di sidro di mele per alleviare il dolore da artrite

Tutti i vantaggi dell’ aceto di mele possono essere raggiunti solo con l’aceto che è organico, crudo, non filtrato e non trasformato. Il modo più semplice per assumere l’aceto di sidro di mele è quello di mescolare 1-3 cucchiaini in 250 gr. di acqua e bere tre volte al giorno, preferibilmente poco prima dei pasti . È possibile addolcire la bevanda con una piccola quantità di miele, se volete. Per coloro che soffrono di artrite e dolori articolari, l’ aceto di mele può essere utilizzato anche localmente per alleviare il dolore. È possibile fare un pediluvio con una tazza di aceto di sidro di mele diluita in sei tazze di acqua calda. Oppure si possono mescolare due cucchiai di aceto di sidro di mele con un cucchiaio di olio di cocco o di oliva, per ottenere una pomata lenitiva da strofinare direttamente sulle articolazioni.

Fonte: medimagazine.it