14 alimenti che aiutano ad alleviare lo stress

ansia-e-cibi-giusti-848x484

Alimentazione e stress: lo stress è sicuramente uno dei maggiori responsabili per il benessere della nostra salute.

Quando ci sentiamo stressati è naturale cercare sollievo. Numerosi alimenti contengono sostanze nutritive che possono aiutarti a ridurre lo stress .

Prova a consumare alcuni di questi alimenti, che qui di seguito elenchiamo, per promuovere naturalmente il sollievo dallo stress.

Acerola

L’ acerola è una delle fonti principali con la concetrazione maggiore di vitamina C. Vantano il 50-100% in più di vitamina C rispetto agli agrumi come arance e limoni.

Alimentazione e stress: La vitamina C è coinvolta nella risposta allo stress. Inoltre, i livelli elevati di vitamina C sono collegati all’umore elevato e ai livelli più bassi di depressione e rabbia. Inoltre, mangiare cibi ricchi di questa vitamina può migliorare l’umore generale.

Sebbene possano essere gustate fresche, i frutti dell’acerola sono altamente deperibili. Come tali, sono spesso venduti come polvere, che può essere aggiunta a cibi o bevande.

Matcha in polvere

Questa vibrante polvere di tè verde è popolare tra gli appassionati di salute perché è ricca di L-teanina, un aminoacido non proteico con potenti proprietà antistress.

Il matcha è una fonte migliore di questo aminoacido rispetto ad altri tipi di tè verde, poiché è composto da foglie di tè verde coltivate all’ombra. Questo processo aumenta il contenuto di alcuni composti, tra cui la L-teanina.

Sia gli studi sull’uomo che sugli animali mostrano che il matcha può ridurre lo stress se il suo contenuto di L-teanina è abbastanza alto e la sua caffeina è bassa.

Bietola da costa

La bietola è una verdura a foglia verde ricca di sostanze nutritive che combattono lo stress.

Alimentazione e stress: Solo 1 tazza (175 grammi) di bietola cotta contiene il 36% dell’apporto raccomandato di magnesio, che svolge un ruolo importante nella risposta allo stress del tuo corpo.

Bassi livelli di questo minerale sono associati a condizioni come ansia e attacchi di panico. Inoltre, lo stress cronico può esaurire le riserve di magnesio del tuo corpo, rendendo questo minerale particolarmente importante quando sei stressato.

Patate dolci

Mangiare fonti di carboidrati ricchi di nutrienti come le patate dolci può aiutare a ridurre i livelli dell’ormone dello stress cortisolo.

Sebbene i livelli di cortisolo siano strettamente regolati, lo stress cronico può portare a disfunzione del cortisolo, che può causare infiammazione, dolore e altri effetti avversi.

Uno studio di 8 settimane su donne con sovrappeso o obesità ha scoperto che coloro che hanno seguito una dieta ricca di carboidrati integrali e ricchi di nutrienti avevano livelli significativamente più bassi di cortisolo salivare rispetto a quelli che seguivano una dieta americana standard ricca di carboidrati raffinati.

Le patate dolci sono ricche di sostanze nutritive importanti per la risposta allo stress, come la vitamina C e il potassio.

Kimchi 

Il kimchi è un piatto vegetale fermentato che viene tipicamente preparato con cavolo di napa e daikon, un tipo di ravanello. Gli alimenti fermentati come il kimchi sono ricchi di batteri benefici chiamati probiotici e ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti.

La ricerca rivela che i cibi fermentati possono aiutare a ridurre lo stress e l’ansia. Ad esempio, in uno studio su 710 giovani adulti, coloro che hanno mangiato cibi fermentati più frequentemente hanno manifestato meno sintomi di ansia sociale.

Molti altri studi dimostrano che integratori probiotici e cibi ricchi di probiotici come il kimchi hanno effetti benefici sulla salute mentale. Ciò è probabilmente dovuto alle loro interazioni con i batteri intestinali, che influenzano direttamente il tuo umore.

Carciofi

I carciofi sono una fonte incredibilmente concentrata di fibre e particolarmente ricchi di prebiotici, un tipo di fibra che nutre i batteri amici nell’intestino.

Gli studi sugli animali indicano che prebiotici come i fruttoligosaccaridi (FOS), che sono concentrati nei carciofi, possono aiutare a ridurre i livelli di stress.

Inoltre, una recensione ha dimostrato che le persone che hanno mangiato 5 o più grammi di prebiotici al giorno hanno manifestato sintomi migliorati di ansia e depressione, nonché che diete ricche di prebiotici di alta qualità possono ridurre il rischio di stress.

I carciofi sono anche ricchi di potassio, magnesio e vitamine C e K, tutti elementi essenziali per una sana risposta allo stress.

Uova 

Le uova sono spesso indicate come multivitaminico della natura a causa del loro impressionante profilo nutrizionale. Le uova intere sono ricche di vitamine, minerali, aminoacidi e antiossidanti necessari per una sana risposta allo stress.

Le uova intere sono particolarmente ricche di colina, un nutriente presente in grandi quantità in pochi alimenti. La colina ha dimostrato di svolgere un ruolo importante nella salute del cervello e può proteggere dallo stress.

Gli studi sugli animali rilevano che gli integratori di colina possono aiutare la risposta allo stress e aumentare l’umore.

Prezzemolo

Il prezzemolo è un’erba nutriente ricca di antiossidanti, composti che neutralizzano le molecole instabili chiamate radicali liberi e proteggono dallo stress ossidativo.

Lo stress ossidativo è associato a molte malattie, inclusi disturbi di salute mentale come depressione e ansia. Gli studi suggeriscono che una dieta ricca di antiossidanti può aiutare a prevenire lo stress e l’ansia.

Gli antiossidanti possono anche aiutare a ridurre l’infiammazione, che è spesso alta in quelli con stress cronico.

Il prezzemolo è particolarmente ricco di carotenoidi, flavonoidi e oli volatili, tutti con potenti proprietà antiossidanti.

Alimentazione e stress: anche l’aglio nella lista

L’aglio è ricco di composti solforati che aiutano ad aumentare i livelli di glutatione. Questo antiossidante fa parte della prima linea di difesa del corpo contro lo stress.

Tahini

Il Tahin è un alimento a base di semi di sesamo, che sono un’ottima fonte dell’amminoacido L-triptofano.

L-triptofano è un precursore dei neurotrasmettitori che regolano l’umore dopamina e serotonina. Seguire una dieta ricca di triptofano può aiutare a migliorare l’umore e alleviare i sintomi della depressione e dell’ansia.

In uno studio di 4 giorni su 25 giovani adulti, una dieta ricca di triptofano ha portato a un umore migliore, a una riduzione dell’ansia e a una riduzione dei sintomi della depressione, rispetto a una dieta a basso contenuto di questo aminoacido.

Semi di girasole

I semi di girasole sono una ricca fonte di vitamina E . Questa vitamina liposolubile agisce come un potente antiossidante ed è essenziale per la salute mentale.

Un basso apporto di questo nutriente è associato a umore e depressione alterati. I semi di girasole sono anche ricchi di altri nutrienti che riducono lo stress, tra cui magnesio, manganese, selenio, zinco, vitamine del gruppo B e rame.

Alimentazione e stress: anche i broccoli nella lista

Le verdure crocifere come i broccoli sono rinomate per i loro benefici per la salute. Una dieta ricca di verdure crocifere può ridurre il rischio di alcuni tumori, malattie cardiache e disturbi di salute mentale come la depressione.

Le verdure crocifere come i broccoli sono alcune delle fonti alimentari più concentrate di alcuni nutrienti – tra cui magnesio, vitamina C e acido folico – che hanno dimostrato di combattere i sintomi depressivi.

I broccoli sono anche ricchi di sulforaphane , un composto di zolfo che ha proprietà neuroprotettive e può offrire effetti calmanti e antidepressivi.

Inoltre, 1 tazza (184 grammi) di broccoli cotti contiene oltre il 20% del DV per la vitamina B6, un apporto più elevato è legato a un minor rischio di ansia e depressione nelle donne.

Ceci

I ceci sono ricchi di vitamine e minerali antistress, tra cui magnesio, potassio, vitamine del gruppo B, zinco, selenio, manganese e rame.

Alimentazione e stress: Questi deliziosi legumi sono anche ricchi di L-triptofano, di cui il tuo corpo ha bisogno per produrre neurotrasmettitori che regolano l’umore.

La ricerca ha scoperto che le diete ricche di proteine ​​vegetali come i ceci possono aiutare a migliorare la salute del cervello e migliorare le prestazioni mentali.

Mirtilli

I mirtilli sono associati a una serie di benefici per la salute, tra cui un miglioramento dell’umore.

Queste bacche sono ricche di antiossidanti flavonoidi che hanno potenti effetti antinfiammatori e neuroprotettivi. Possono aiutare a ridurre l’infiammazione legata allo stress e proteggere dai danni cellulari legati allo stress.

Inoltre, gli studi hanno dimostrato che mangiare cibi ricchi di flavonoidi come i mirtilli può proteggere dalla depressione e migliorare il tuo umore.

Foto di ArtHouse Studio da Pexels

Fonte: https://www.ambientebio.it/